REGOLAMENTO

Il Festival Mercurio d’Argento, grazie al supporto del comune di Massa e con il patrocinio di ACMF (Associazione Compositori Musica per Film), indice la prima edizione del Concorso di Musica per l’immagine. Il Mercurio d’Argento è un premio che si propone di promuovere il lavoro dei compositori impegnati nella musica per l’immagine in tutte le sue forme, con la consapevolezza delle difficoltà odierne nell’affermarsi professionalmente in un contesto lavorativo complicato come quello delle produzioni audiovisive.
DEADLINE PROROGATA ALL’8 LUGLIO!

1

Per la prima edizione del premio saranno prese in considerazione le seguenti categorie:
– Lungometraggio (film di finzione),
– Cortometraggio (film di finzione con durata massima 20 minuti),
– Documentario (qualsiasi durata),
– Advertising-pubblicità (durata massima 4 minuti).
L’Organizzazione del Mercurio d’Argento assegnerà una Menzione speciale al compositore più giovane, che si sarà distinto per il proprio lavoro in una qualsiasi delle categorie del concorso.

2

Tutte le opere dovranno essere regolarmente uscite nelle sale cinematografiche, in televisione o presentate ai festival di settore dopo il 1° luglio 2017. Per la sezione Lungometraggi verranno presi in considerazione esclusivamente i film usciti nelle sale cinematografiche italiane nell’anno 2018. Per la sola categoria Advertising-pubblicità sono accettati anche video promozionali pubblicati sui canali web dopo il 1° luglio 2017.

3

Il concorso è aperto a tutti i compositori italiani di qualsiasi età e genere. L’iscrizione è gratuita.
Ogni compositore può partecipare a tutte le categorie, ma con un solo lavoro per categoria. Per la sola sezione Lungometraggi, i compositori non dovranno aver compiuto il 40esimo anno di età al primo luglio 2019. Non ci sono limiti di genere musicale e strumentazione.

4

Gli iscritti dovranno inviare entro e non oltre il 5 Luglio 2019 (DEADLINE PROROGATA ALL’8 LUGLIO) tramite mail a concorso@mercuriodargento.it :
– una scansione di un documento d’identità valido,
– il modulo d’iscrizione (scaricabile cliccando il pulsante che trovi qui sotto) compilato in ogni sua parte,
– i file richiesti per le rispettive categorie.

5

Per ogni lavoro iscritto andrà inviato il seguente materiale:
– la musica completa, isolata dalle immagini, da eventuali dialoghi o sound design, in formato mp3 o wav. I file dovranno essere nominati in modo chiaro ed inequivocabile, con il titolo dell’opera audiovisiva ben visibile,
– una breve descrizione delle scelte musicali fatte (massimo 600 caratteri). A titolo esemplificativo: scelta dell’organico strumentale e del genere, concordanza tra musica e immagine, esigenze narrative ed elementi compositivi,
– il video completo del lavoro (preferibilmente un link a servizi quali vimeo o youtube con eventuale password). Se non fosse possibile per ragioni contrattuali o promozionali, deve essere espressamente indicato e sarà facoltà dell’organizzazione inserire o meno il lavoro in concorso,
– per la categoria Documentario, si richiede di indicare il timecode di 3 scene di particolare interesse musicale e la motivazione della scelta.
Tutti i materiali dovranno essere inviati entro e non oltre il 5 luglio 2019 a concorso@mercuriodargento.it (se eccedenti i 20Mb, si prega di utilizzare servizi di hosting quali Dropbox, Mega, Wetransfer o simili, con link attivo fino alla data di premiazione).

6

Entro il 25 luglio 2019, l’Organizzazione del premio annuncerà i tre finalisti per ogni categoria in concorso. I compositori finalisti verranno contattati direttamente, inoltre verrà pubblicata la lista dei nominati sui canali del festival (sito web e social network) e divulgata alla stampa.
I vincitori di ogni categoria e del Mercurio Giovani verranno annunciati durante la serata finale del Festival in data 10 agosto 2019 a Massa che si terrà in Piazza Mercurio, con una cerimonia di premiazione ufficiale che vedrà la partecipazione della Roma Sinfonietta diretta da Andrea Morricone e del violinista Alessandro Quarta.

7

Per ogni categoria, la giuria sarà composta da tre professionisti scelti tra compositori soci ACMF (associazione che vanta tra i suoi soci onorari Ennio Morricone, Nicola Piovani, Roger Waters, Hans Zimmer) e personalità del settore audiovisivo (Es. registi, montatori, editori, consulenti musicali, critici musicali e cinematografici, ecc).
Il voto sarà segreto e la decisione della giuria sarà insindacabile.

8

I vincitori verranno premiati con il Mercurio d’Argento, preziosa scultura in bronzo e silver. Il compositore vincitore del Mercurio Giovani verrà contattato entro la fine di luglio e il premio consisterà in una targa di riconoscimento e nell’ospitalità in hotel a Massa per 2 notti (trasporto e vitto a carico del compositore).

Scarica il regolamento in formato pdf nel pulsate che trovi qui sotto!